La giustizia ha fatto il suo corso

Lettere al direttore 26/02/2011 La giustizia ha fatto il suo corso Egregio Direttore, sono la Guardia Giurata, che circa un anno fa Le aveva esposto il proprio caso, dopo essere stato licenziato per avere affisso in bacheca un comunicato sindacale non gradito all’Istituto di Vigilanza per il quale lavoravo. Finalmente la giustizia ha fatto il suo corso, restituendomi, com’era giusto … Continua a leggere

La banda del buco è finita in manette

Cronaca 26 febbraio 2011 La banda del buco è finita in manette CUGLIATE FABIASCO Dieci mesi di indagini per venire a capo della banda di ladri che lo scorso anno rubarono somme considerevoli al Carrefour di Cugliate Fabiasco, e prima ancora l’ufficio postale di Cassano Valcuvia. Ne hanno la certezza la procura di Varese e i detective della Squadra mobile della questura … Continua a leggere

Ruba un profumo e minaccia la guardia

Cronaca 26/02/2011 Ruba un profumo e minaccia la guardia Legnago. Un marocchino di 28 anni, in regola con il permesso di soggiorno e con precedenti per reati contro il patrimonio, è stato arrestato dai carabinieri di Legnago con l’accusa di rapina. L’uomo, insieme a due complici non ancora identificati, è entrato in un centro commerciale a Legnago «prelevando» un profumo … Continua a leggere

Ecco la nuova vita del killer: le banconote false

Cronaca sabato 26 febbraio 2011, 08:00 MILANO Ecco la nuova vita del killer: le banconote false di Enrico Silvestri A 65 anni non ha più l’età per assaltare banche o portavalori e deve accontentarsi di spacciare banconote false. Ma lo sguardo torvo di sempre ha messo in sospetto due bravi poliziotti della «volantina» del commissariato Bonola che l’hanno fermato, perquisito … Continua a leggere

Ex guardia giurata in manette per violenza

Cronaca 26/02/2011 Ex guardia giurata in manette per violenza Mostrò organi genitali ad un ragazza. Condannato ad un anno Vent’anni fa aveva sventato un omicidio di mafia. Vitantonio Vilei, sessantatrè anni, ex guardia giurata, è finito ora in carcere con un’accusa infamante: violenza sessuale. L’ordine di carcerazione, eseguito dagli agenti del commissariato di Castellammare del Golfo diretto da Stefano Maniscalco, … Continua a leggere

Furti tra le tombe, nemmeno i morti riposano in pace

Cronache locali 26 febbraio 2011 Furti tra le tombe, nemmeno i morti riposano in pace Dopo gli ultimi episodi all’interno del cimitero di Ravenna, si percepisce la preoccupazione della cittadinanza Ravenna, 26 febbraio 2011 – NON C’È PACE al cimitero. Sembra un paradosso, e invece il riposo dei morti, nel camposanto di Ravenna, viene troppo spesso disturbato. L’ultimo episodio giovedì pomeriggio, … Continua a leggere