Morte vigilante, la figlia: “L’ergastolo è troppo poco. Giustizia per papà”

Cronaca 12 settembre 2018 Morte vigilante, la figlia: “L’ergastolo è troppo poco. Giustizia per papà” Gennaro Schiano è morto in seguito ad una lite con un 18enne incensurato Lina, figlia di Gennaro Schiano, il vigilante morto in ospedale a 4 mesi dall’aggressione subita in via vicinale San Donato (stazione La Trencia), ha rilasciato alcune dichiarazioni a Repubblica su quanto accaduto … Continua a leggere

“Il diritto di critica va rispettato” Archiviazione per un sindacalista

Attualità 02 Marzo 2018 – 18:34 “Il diritto di critica va rispettato” Archiviazione per un sindacalista Lo “scontro” verbale nel corso di una manifestazione davanti alla Prefettura. Scritto da Riccardo Lo Verso PALERMO – Il diritto di critica è sacrosanto, specie quando si riveste il ruolo di sindacalista e si denuncia un fatto vero. Il giudice per l’udienza preliminare Ermelinda … Continua a leggere

Vigilanza al settore Politiche sociali: non poteva essere messo un vigile?

Politica giovedì 07 luglio 2016, 08:21 Vigilanza al settore Politiche sociali: non poteva essere messo un vigile? INTERROGAZIONE DI VERCELLI AMICA: SI POTEVA SPOSTARE IL VIGILE CHE FUNGE DA PORTINAIO ALLA CITTADELLA DELLA GIUSTIZIA Interrogazione sui servizi di vigilanza al settore Politiche sociali del Comune e alla Cittadella giudiziaria, da parte dei consiglieri comunali Enrico Demaria, Maurizio Randazzo e Stefano … Continua a leggere

Spallata a un collega in ufficio: licenziamento esagerato

Giustizia 15/02/2016 Spallata a un collega in ufficio: licenziamento esagerato Momento di tensione in azienda tra due lavoratori. A certificarlo è lo scontro fisico in ufficio. Più precisamente, si parla di una “spallata” – come da relazione di servizio della guardia giurata presente quel giorno – data dal dipendente a un collega, e accompagnata dalla frase, carica di astio, “Ma … Continua a leggere

Quando la sospensione del porto d’armi diventa illegittima imposizione del divieto di esercitare la propria attività lavorativa.

Giustizia 26/03/2015 Quando la sospensione del porto d’armi diventa illegittima imposizione del divieto di esercitare la propria attività lavorativa. di Gerolamo Taras La detenzione ed il porto di armi, sono caratterizzati dall’ ampia discrezionalità, attribuita dall’ ordinamento all’ Amministrazione, sia in sede di rilascio che in sede di revoca delle licenze di Pubblica Sicurezza. Tale potere viene riconosciuto all’ Autorità … Continua a leggere

Cassazione: è condotta antisindacale sostituire lavoratori in sciopero…

Giustizia 17/08/2012 Cassazione: è condotta antisindacale sostituire lavoratori in sciopero con altri lavoratori di qualifica superiore La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 14157 del 6 agosto 2012, va a decidere su una questione di illegittimità sindacale. Una società di Cash and Carry si rivolge alla Suprema Corte per ricorrere contro una sentenza del Tribunale di Venezia. La società … Continua a leggere