Colpo grosso all’Unicredit: cinque rapinatori assaltano le guardie giurate, bottino da 140mila euro

romatoday

Cronaca

06 dicembre 2017 12:48

Colpo grosso all’Unicredit: cinque rapinatori assaltano le guardie giurate, bottino da 140mila euro

Indagano i carabinieri

Mauro Cifelli

Un colpo pulito con i rapinatori in fuga con un bottino di circa 140mila euro. A mettere a segno la rapina una banda composta da cinque malviventi entrata in azione nel primo pomeriggio di ieri 5 dicembre nell’area del Parco Leonardo di Fiumicino. I delinquenti hanno infatti preso di mira le guardie giurate che avevano appena prelevato il denaro della banca Unicredit che si trova all’interno della galleria commerciale della via Portuense.

Rapina alla Unicredit di Parco Leonardo

La rapina si è consumata intorno alle 14:30 di martedì. In particolare i rapinatori, armati di pistola e con i volti nascosti, hanno atteso che le guardie giurate incaricate di prelevare il denaro dell’istituto di credito del centro commerciale di viale Donato Bramante prendessero le sacche con i soldi. Poi il blitz, veloce, con la banda che ha rapinato direttamente i vigilantes delle bolsette con dentro circa 140mila euro.

In fuga con due vetture

Un’azione rapida con la banda che una volta arraffato il bottino si è dileguata a bordo di due diverse vetture facendo perdere rapidamente le proprie tracce. A parte la paura nessuno è rimasto ferito. Allertate le forze dell’ordine sul posto sono arrivati i carabinieri di Fiumicino, gli agenti di polizia del commissariato aeroportuale e gli investigatori della Squadra Mobile. Acquisite le immagini di videosorveglianza della zona ed ascoltate le guardie giurate rapinate, sul caso indagano i Carabinieri della Compagnia di Ostia.

http://www.romatoday.it/cronaca/rapina-denaro-banca-unicredit-parco-leonardo.html

Colpo grosso all’Unicredit: cinque rapinatori assaltano le guardie giurate, bottino da 140mila euroultima modifica: 2017-12-07T11:30:00+00:00da sagittario290
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *