Vigilante torna a casa e si spara un colpo in bocca, terribile suicidio in provincia di Napoli

Cronaca 24 aprile 2018 Vigilante torna a casa e si spara un colpo in bocca, terribile suicidio in provincia di Napoli Di Ivan Marino Una terribile tragedia ha colpito questa mattina la comunità di Castellammare dove, in via Bonito, un vigilante si sarebbe suicidato con la propria pistola sparandosi un colpo in bocca. L’uomo era molto conosciuto e benvoluto in … Continua a leggere

Una sigaretta accesa? L’Asl apre un’inchiesta interna sul rogo in ospedale

Cronaca 24 aprile 2018 15:50 Una sigaretta accesa? L’Asl apre un’inchiesta interna sul rogo in ospedale Il principio d’incendio di ieri al quarto piano dovuto a qualche fiamma libera, dato che non ci sono stati guasti elettrici E.F. GALATINA – L’Asl di Lecce ha aperto un’inchiesta interna per fare luce sull’incendio che ieri pomeriggio ha provocato disagi nell’ospedale “Santa Caterina … Continua a leggere

Per la strage Giardiello alla sbarra finisce il Palazzo di giustizia

Politica Gio, 22/02/2018 – 08:40 Per la strage Giardiello alla sbarra finisce il Palazzo di giustizia La Procura di Brescia indaga sulle falle nella sicurezza che favorirono il blitz omicida Stefano Zurlo Non ci sono indagati, ma c’è il fascicolo. Un’inchiesta bis sulla strage del Palazzo di giustizia di Milano. La procura di Brescia ora alza il tiro. E prova … Continua a leggere

Napoli, le telefonate al 118 mentre Marco moriva: “Non ci sono ambulanze”

Cronaca 06 gennaio 2018 Napoli, le telefonate al 118 mentre Marco moriva: “Non ci sono ambulanze” Un uomo di 42 anni talassemico è deceduto questa estate nella stazione di centrale in attesa dei soccorsi. “Se è morto non serviamo più” Marco D’aniello, 42 anni, crolla a terra in stazione centrale a Napoli. E’ la sera del 3 agosto 2017. Per … Continua a leggere

Napoli, non arriva l’ambulanza. Il 118: «È codice giallo». Soccorsi lenti Muore dopo mezz’ora e 8 telefonate

Cronaca 26 agosto 2017 Napoli, non arriva l’ambulanza. Il 118: «È codice giallo». Soccorsi lenti Muore dopo mezz’ora e 8 telefonate Napoli, inchiesta sui 30 minuti di ritardo. «Non è vero che non c’erano ambulanze» di Raffaele Nespoli Per 30 minuti aveva atteso invano l’arrivo di un’ambulanza. Tanto era durata l’agonia di Marco D’Aniello, 42 anni, colpito da un malore … Continua a leggere

Furto alla Reggia di Monza, la procura chiede l’esame dei telefoni cellulari

Cronaca Giovedì 24 agosto 2017 Furto alla Reggia di Monza, la procura chiede l’esame dei telefoni cellulari Ulteriori indagini sui telefonini di due dei tre indagati per il colpo di gennaio da 45mila euro alla cassaforte della Villa Reale. Li ha disposti la procura di Monza (l’inchiesta è coordinata dal pm Michela Versini) sotto forma di accertamento tecnico irripetibile. Ulteriori … Continua a leggere