Vigilanza, contratto “bidone”. Persino non rispettato da chi lo ha firmato!

Sentenza 15 ottobre 2018 Vigilanza, contratto “bidone”. Persino non rispettato da chi lo ha firmato! “Come UILTuCS non avevamo sottoscritto il Ccnl Vigilanza Privata nel 2013 per le ragioni ben note ai lavoratori ed alle lavoratrici del settore. Ma ciò che sorprende è che quanto previsto non è stato rispettato nemmeno dai firmatari”. Dure le parole di Stefano Franzoni della … Continua a leggere

Licenza di porto d’armi: se il giudizio di inaffidabilità è sbagliato scatta il risarcimento danni

Sentenze 17/01/2017 Licenza di porto d’armi: se il giudizio di inaffidabilità è sbagliato scatta il risarcimento danni Nota di commento alla sentenza del Tar Catania n. 105 del 15.01.2015 Avv. Francesco Pandolfi – Attenzione perché più spesso di quanto si creda certi provvedimenti dell’amministrazione hanno, o possono avere, ripercussioni negative notevoli sulla vita delle persone, dando origine in molte occasioni … Continua a leggere

Ingiusta sospensione del porto d’armi: il Ministero risarcisce i danni

Sentenza 05 dicembre 2016 Ingiusta sospensione del porto d’armi: il Ministero risarcisce i danni Nota di commento alla sentenza del Consiglio di Stato n. 1520/2015 Avv. Francesco Pandolfi – Siamo in tema di sospensione del porto d’armi, decreto di approvazione per guardia giurata e richiesta in causa del risarcimento danni. Il Prefetto adotta alcuni severi provvedimenti assai dannosi per l’interessata, … Continua a leggere

Legittimo il porto del “manganello d’ordinanza” da parte della guardia giurata

Penale martedì 20 settembre 2016 REATI IN MATERIA DI ARMI Legittimo il porto del “manganello d’ordinanza” da parte della guardia giurata Pronunciandosi su un ricorso contro una sentenza con cui il tribunale aveva condannato una guardia giurata per aver portato fuori dalla propria abitazione, senza giustificato motivo, un manganello “estensibile” in metallo lungo cm. 65, da considerarsi, per le circostanze … Continua a leggere

Agente usa il tesserino per entrare ad una festa. E’ un abuso di potere?

Sentenze 3 marzo 2015 Agente usa il tesserino per entrare ad una festa. E’ un abuso di potere? Corte di Cassazione, sezione VI Penale Sentenza 22 gennaio – 26 febbraio 2105, n. 8625 by Avv. Giuseppe Tripodi Agente usa il tesserino per entrare ad una festa. E’ un abuso di potere? Corte di Cassazione, sezione VI Penale – Sentenza 22 … Continua a leggere

Peculato per il dipendente della concessionaria del parcheggio comunale che si appropria del prezzo del biglietto

PENALE Peculato per il dipendente della concessionaria del parcheggio comunale che si appropria del prezzo del biglietto Andrea Alberto Moramarco «Il dipendente, sia esso guardia giurata o non, di una società concessionaria della gestione di un parcheggio comunale o di altro ente pubblico, che si appropri delle somme versate dai conducenti di automezzi fruitori del parcheggio, in quanto persona incaricata … Continua a leggere