Vuole appiccare il fuoco al portone del Tribunale per protesta: fermato

ilpiccolo

Cronaca

2 AGOSTO 2023

Vuole appiccare il fuoco al portone del Tribunale per protesta: fermato

Il fatto è accaduto questa mattina. Provvidenziale l’arrivo della guardia giurata, sul posto i Carabinieri

ALESSANDRIA – Voleva appiccare il fuoco al portone del Tribunale per protesta: provvidenziale l’arrivo della guardia giurata, sul posto i Carabinieri.

Quella tanica di benzina

I fatti si sono verificati oggi, di prima mattina.

Un uomo, dal portamento distinto, in giacca e cravatta, si è avvicinato al portone con un borsone. All’interno c’era una tanica con della benzina, pronta per l’uso.

L’arrivo della guardia giurata ha interrotto quelli che, evidentemente, erano i suoi piani: appiccare il fuoco al portone in legno di Palazzo di Giustizia e far sentire, così, la propria voce. A quel che sembra, l’uomo, che abiterebbe nel novese, voleva protestare contro una sentenza emessa da un giudice del ‘Civile’.

Al momento non si conoscono altri particolari. L’uomo è stato condotto in Caserma, in piazza Vittorio Veneto, per gli accertamenti del caso e capire con certezza quali fossero le sue intenzioni e perché.

https://www.ilpiccolo.net/2023/08/02/vuole-appiccare-fuoco-al-portone-del-tribunale-protesta-fermato/

Vuole appiccare il fuoco al portone del Tribunale per protesta: fermatoultima modifica: 2023-08-03T10:45:51+02:00da sagittario290