Bologna, assalto e spari a un portavalori: centomila euro di bottino, caccia con elicottero

repubblica.bologna

Cronaca

11 maggio 2021

Bologna, assalto e spari a un portavalori: centomila euro di bottino, caccia con elicottero

In via Bentini messo a segno un colpo “probabilmente con armi a salve”

di Giuseppe Baldessarro

BOLOGNA – Le Forze dell’ordine stanno dando la caccia a tre persone che poco fa hanno rapinato un portavalori alla Carisbo di via Bentini a Bologna, in zona Corticella. I tre, comunica la Questura, hanno messo a segno il colpo “probabilmente con armi a salve”, anche se gli accertamenti sono ancora in corso. Una guardia giurata è rimasta colpita ed è stata visitata dal 118 ma non ha riportato lesioni serie.

Due dei rapinatori, fa poi sapere la Questura, “sarebbero scappati a bordo di uno scooter”, e per trovarli si sta utilizzando anche un elicottero, mentre il terzo si sarebbe allontanato a piedi.

Secondo una prima ricostruzione, poco dopo le 8 i malviventi hanno atteso l’arrivo del portavalori e quando la guardia giurata ha scaricato un sacchetto di denaro da consegnare alla banca (in quel momento ancora chiusa) lo hanno aggredito. Ne è nata una colluttazione durante la quale sarebbe partito un colpo d’arma da fuoco che, nonostante la distanza ravvicinata, non ha però colpito l’agente. Da qui la deduzione che forse le armi usate dai rapinatori fossero pistole giocattolo o comunque caricate a salve. I banditi hanno quindi strappato la sacca col denaro alla guardia e si sono dati alla fuga verso la parallela via Corticella. L’agente della sicurezza, benché aggredito brutalmente, è riuscito ad estrarre la propria arma e a sparare 3 o 4 colpi di pistola contro i fuggitivi senza però colpire nessuno.

Alla rapina, che ha fruttato circa centomila euro, hanno assistito molti testimoni che parlano di “persone risolute e col volto coperto da passamontagna”. La banda, che forse era composta da più di tre soggetti, sarebbe arrivata sul posto a bordo di un’auto (una monovolume nera) per poi abbandonarla e scappare con dei mezzi più agili, guidati forse da alcuni complici. La polizia è ancora a caccia dei rapinatori e sta visionando le telecamere di sicurezza della zona nel tentativo di indentificare il gruppo e di ottenere qualche elemento utile alle indagini. La prima valutazione è che sia sia trattato di un assalto portato a termine da professionisti venuti da fuori città con qualche basista del posto.

https://bologna.repubblica.it/cronaca/

Bologna, assalto e spari a un portavalori: centomila euro di bottino, caccia con elicotteroultima modifica: 2021-05-12T11:15:48+02:00da sagittario290