Foggia, tenta furto in azienda e durante la fuga picchia guardia giurata: arrestato 39enne

Lagazzettadelmezzogiorno

Cronaca

18 novembre 2020

INDAGINI DELLA PS

Foggia, tenta furto in azienda e durante la fuga picchia guardia giurata: arrestato 39enne

L’uomo fermato dal vigilante faceva parte di una banda che ave preso di mira una ditta nella zona Asi

FOGGIA – Arrestato dai poliziotti della Questura di Foggia un 39enne per tentata rapina impropria e lesioni aggravate ai danni una guardia giurata in servizio di vigilanza presso una ditta della Zona Industriale di Foggia.

In particolare gli agenti intervenuti accertavano che la guardia giurata verso le ore 18, nel corso del suo servizio notava una scala appoggiata alla recinzione della ditta ed all’interno del piazzale 6 persone travisate, che alla sua vista fuggivano risalendo sulla scala. Lo stesso dopo aver richiesto ed atteso l’ausilio di un suo collega bloccava l’ultimo dei fuggitivi che per cercare di garantirsi la fuga lo colpiva al volto con un calcio procurandogli delle lesioni e la rottura degli occhiali da vista che indossava.

La persona fermata dalle guardie giurate, che indossava ancora un paio di guanti in lattice ed un cappello con visiera, veniva consegnato agli agenti delle volanti intervenuti, che da successiva perquisizione gli rinvenivano addosso e sequestravano oltre ad una ricetrasmittente, arnesi ed attrezzi atti allo scasso (un chiodo in ferro modificato, una chiave inglese ed una torcia).

Il giovane è stato arrestato e dopo la convalida sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari presso la sua abitazione.

https://www.lagazzettadelmezzogiorno.it/news/foggia/1261742/foggia-tenta-furto-in-azienda-e-durante-la-fuga-picchia-guardia-giurata-arrestato-39enne.html

Foggia, tenta furto in azienda e durante la fuga picchia guardia giurata: arrestato 39enneultima modifica: 2020-11-19T11:00:44+01:00da sagittario290

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *