Ferisce il vigilante per scappare dopo il furto al supermercato: caccia al rapinatore

PadovaOggi

Cronaca

12 febbraio 2020

Ferisce il vigilante per scappare dopo il furto al supermercato: caccia al rapinatore

I carabinieri sono alla ricerca dell’uomo che martedì sera ha colpito una guardia giurata del servizio di vigilanza di un negozio del Piovese. La vittima ha 10 giorni di prognosi

Si è infilato della merce sotto i vestiti e ha inforcato l’uscita. Quando un vigilante ha tentato di fermarlo non ha esitato ad aggredirlo facendo così degenerare il furto in rapina impropria.

L’aggressione

Il parapiglia si è verificato alle 18.40 di martedì al supermercato Prix di via Jacopo Da Corte a Piove di Sacco. Lì una guardia giurata di 49 anni dipendente di una ditta veneziana ha intercettato un uomo che si era slanciato verso l’uscita superando le casse senza pagare e con della merce nascosta addosso. Ha cercato di fermarlo ma l’altro, descritto come di origine straniera, gli si è gettato addosso colpendolo e guadagnando la fuga. Il vigilante ha chiamato i carabinieri intervenuti con una pattuglia. Hanno raccolto la testimonianza del 49enne e avviato le ricerche, mentre il ferito si faceva medicare al locale pronto soccorso da cui è poi stato dimesso con 10 giorni di prognosi.

Furto sventato

Per un furto al supermercato nella stessa giornata i carabinieri di Cittadella hanno denunciato il 61enne B.G. di Fontaniva. L’uomo è stato identificato come l’autore del furto commesso alle 11.20 del 9 febbraio scorso al negozio Aliper di via Marconi, dove aveva cercato di uscire infilando generi alimentari e capi d’abbigliamento per un valore di 300 euro all’interno di un sacchetto.

https://www.padovaoggi.it/cronaca/denuncia-furto-rapina-aggressione-supermercato-piove-12-febbraio-2020.html

Ferisce il vigilante per scappare dopo il furto al supermercato: caccia al rapinatoreultima modifica: 2020-02-13T10:45:09+01:00da sagittario290

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *