il Viminale esercita il suo potere di controllo e tutela degli operatori del comparto sicurezza privata.

Attualità

14 gennaio 2020

il Viminale esercita il suo potere di controllo e tutela degli operatori del comparto sicurezza privata.

Un altro esempio di come il Viminale esercita il suo potere di controllo e tutela degli operatori del comparto sicurezza privata.

Il DM 269.10 è chiaro, eppure appare uno sconosciuto, la soluzione alla vertenza delle Guardie Giurate del gruppo “Secur” , come si evince dal comunicato sindacale di alcune organizzazioni, dipende a nostro avviso dal Prefetto di Roma, dal Ministro dell’Interno, Ministro del Lavoro e, poi dalle parti sociali, intese come promoter.

La soluzione è una di quelle operazioni per cui ci vuole coraggio, sia istituzionale sia sindacale, visto che in tale situazione viene meno il concetto di libertà di impresa, soggetta al DM anzidetto, visto che tale inosservanza è potenzialmente un rischio per la pubblica sicurezza e tenuta sociale, l’UTG ed i vari Dicasteri, quindi avrebbero molto spazio di manovra, ma serve coraggio e competenze per spronarlo, secondo il parere del nostro esperto (Ennio Pietrangeli), il quale ci ha ampiamente spiegato cosa è possibile fare senza ovviamente far pagare lo scotto all’anello più debole, cioè agli operatori ed alle loro famiglie, nel principio dell’articolo 1 della Costituzione Italiana.

https://varesepress.info/2020/01/14/il-viminale-esercita-il-suo-potere-di-controllo-e-tutela-degli-operatori-del-comparto-sicurezza-privata/

il Viminale esercita il suo potere di controllo e tutela degli operatori del comparto sicurezza privata.ultima modifica: 2020-01-15T11:15:32+01:00da sagittario290

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *