Vigilanza Privata e Servizi Fiduciari, i 70mila lavoratori in attesa di Rinnovo del Contratto Nazionale.

HomeGPG

LETTERA APERTA

04 NOVEMBRE 2019

Vigilanza Privata e Servizi Fiduciari, i 70mila lavoratori in attesa di Rinnovo del Contratto Nazionale.

GPG_04

I 70mila lavoratori del settore delle Vigilanza Privata e dei Servizi Fiduciari, da ben 47mesi e precisamente dal lontano 31 dicembre 2015, sono in attesa del rinnovo del CCNL (contratto collettivo nazionale di lavoro), di conseguenza è scaduta sia la parte economica che normativa.

Ad oggi, nonostante le numerose proposte concrete fatte dalle OO.SS. causa del silenzio assordante delle Associazioni Datoriali, non sono ancora stati definiti i numerosi punti fondamentali per il futuro di questi lavoratori.

Gli elementi centrali in questione sono:
• Incremento salariale
• Cambi d’appalto
• Classificazione del personale
• Salute e Sicurezza
• Contrattazione di secondo livello

Tutto il settore sente l’esigenza di far conoscere la propria opinione alle nostre Organizzazioni Sindacali e ai rappresentanti della parte datoriale.

Siamo perfettamente consapevoli del ruolo del Sindacato e che le poche iscrizioni non ci danno forza a sufficienza al tavolo delle trattative, riteniamo comunque importantissimo che le OO.SS. e la Controparte vengano a conoscenza, attraverso questa lettera aperta, del nostro interesse per le trattative che, speriamo, possano riprendere al più presto possibile.

In un periodo di aumento insopportabile del costo della vita siamo in seria difficoltà con i nostri stipendi e ci sentiamo demoralizzati ma, vogliamo avere fiducia nel futuro e l’auspicato rinnovo del nostro contratto rappresenta una parte di quel futuro.

Tale snervante situazione, potrebbe sfociare in manifestazioni di totale dissenso da parte dei lavoratori, proprio in vista del periodo Natalizio, finanche, intraprendendo e promuovendo qualsiasi forma di iniziativa e creando così non pochi disagi ai cittadini.

Inoltre, auspichiamo che anche la Politica e le Istituzioni comprendano il valore e la funzione determinante che ricopriamo e che contribuiscano a restituirci un po’ più di dignità, attraverso il riconoscimento del lavoro che svolgiamo quotidianamente, con un intervento dedito a valorizzarci.

Colgo l’occasione per porgere distinti saluti.
Angelo Sifrido MANCIN

ARTICOLO RIPORTATO DA PARMATODAY

Vigilanza Privata e Servizi Fiduciari, i 70mila lavoratori in attesa di Rinnovo del Contratto Nazionale.ultima modifica: 2019-11-05T12:00:24+01:00da sagittario290

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *