Latina, rapina al portavalori: il Riesame conferma tutto

LatinaOggi

Cronaca

13/09/2018 11:00

L’udienza

Latina, rapina al portavalori: il Riesame conferma tutto

Latina – L’assalto lo scorso 20 luglio in viale Paganini nel quartiere Q4

Ha retto l’impianto accusatorio così come le esigenze cautelari. I giudici del Tribunale del Riesame hanno respinto l’istanza presentata dal legale di Andrea Ciufo, il 44enne di Latina arrestato dagli agenti della Squadra Mobile con l’accusa di aver rapinato un portavalori nel quartiere Q4. Il bottino del colpo aveva fruttato 68mila euro. Dopo che Ciufo, ritenuto uno dei presunti responsabili della rapina, era stato fermato dalla Squadra Mobile, il gip Giuseppe Cario aveva confermato in pieno l’impianto accusatorio e aveva emesso una ordinanza di custodia cautelare in carcere accogliendo in pieno la prospettazione della Procura.

Tra gli elementi che erano stati raccolti anche la descrizione fornita da alcuni testimoni che erano stati ascoltati dalla Squadra Mobile. Nel corso dell’interrogatorio di convalida, assistito dall’avvocato Maria Cristina Vernillo, l’indagato aveva respinto le accuse sostenendo di essere innocente, il gip invece aveva emesso una ordinanza di custodia cautelare sulla scorta degli elementi raccolti.

https://www.latinaoggi.eu/news/cronaca/66313/latina-rapina-al-portavalori-il-riesame-conferma-tutto

Latina, rapina al portavalori: il Riesame conferma tuttoultima modifica: 2018-09-14T11:30:45+02:00da sagittario290
Reposta per primo quest’articolo