Guardia giurata in banca chiede di poter andare in bagno, ma la cassiera non lo fa entrare

Cronaca

sabato, 26 maggio 2018, 14:00

Guardia giurata in banca chiede di poter andare in bagno, ma la cassiera non lo fa entrare

Un storia singolare quella raccontata da Francesco C., 50 anni, guardia giurata, ieri mattina in servizio di piantonamento antirapina alla filiale Unicredit di viale Marti. “Ero in servizio – racconta il vigilante – dalle 8.15 fino alle 14 e ieri era l’ultimo giorno di apertura della filiale. Era in corso il servizio di facchinaggio che passava dalla porta di emergenza dove io ero di guardia con tanto di giubbotto e, ovviamente, armato. Tra le 10.30 e le 11, avendo un bisogno impellente di recarmi al bagno, ho chiesto alla cassiera se potevo entrare e recarmi alla toilette. Lei, però, non si fidava e mi ha risposto che non poteva e che stessi fuori perché aveva la cassa piena di soldi. Io non ce la facevo più, sono rimasto sbalordito dal diniego e ho chiesto di poter parlare con la direttrice la quale a sua volta ha domandato alla cassiera perché non mi aveva fatto andare al bagno. “Io ho i soldi fuori, lui non entra” è stata la risposta. “Ma è la guardia” ha ribattuto la direttrice senza ottenere, però. il via libera per farmi andare al bagno”.

“A fine giornata – prosegue la guardia giurata – alle 13.30, mi sono dovuto sorbire anche le battute di alcuni colleghi della cassiera che mi hanno fatto notare come, essendo proprio di fronte alle mura, avrei potuto attraversare la strada e andarla a fare lì”.

https://www.lagazzettadilucca.it/cronaca/2018/05/guardia-giurata-in-banca-chiede-di-poter-andare-in-bagno-ma-la-cassiera-non-lo-fa-entrare/

Guardia giurata in banca chiede di poter andare in bagno, ma la cassiera non lo fa entrareultima modifica: 2018-05-27T11:45:53+02:00da sagittario290
Reposta per primo quest’articolo