Dito in un occhio della guardia giurata per fuggire, arrestato per rapina all’Auchan

veneziatoday

Cronaca

06 gennaio 2018 12:52

Dito in un occhio della guardia giurata per fuggire, arrestato per rapina all’Auchan

Il fatto è accaduto poco prima delle 19 di venerdì al centro commerciale. Il cittadino fermato è un marocchino di 25 anni. Aveva nascosto due confezioni di profumo sotto la giacca

Senza esclusione di colpi, pur di accaparrarsi 2 confezioni di profumo senza pagarle. Dito nell’occhio della guardia giurata e morso all’avambraccio: così ha provato ad aprirsi una strada per fuggire via con il bottino nascosto sotto alla giacca, un cittadino marocchino di 25 anni, Z.H., finito in arresto venerdì sera al centro commerciale Auchan di Mestre, per rapina.

Fermato all’uscita del supermercato

La polizia di Stato è intervenuta in via Don Tosatto, a seguito di richiesta del personale preposto alla sicurezza del Centro Commerciale che poco prima aveva fermato l’uomo all’uscita del supermercato, che aveva sottratto ed occultato della merce. I poliziotti, giunti sul posto, sentite le guardie giurate che avevano bloccato Z.H. hanno ricostruito la dinamica del furto. Lo straniero era stato notato aggirarsi con fare sospetto intorno agli espositori del supermercato. Aveva prelevato due confezioni di profumo danneggiandole ed occultandole sotto la giacca. Al momento dell’uscita alle casse aveva tentato di pagare soltanto due lattine di birra.

Il corpo a corpo

La guardia giurata in servizio ha bloccato il 25enne chiedendo spiegazioni circa la merce occultata sotto la giacca. A quel punto l’uomo, dapprima negando l’evidenza, si è scagliato contro la guardia prendendola per il collo del maglione, tentando di colpirlo con pugni al viso, poi, per guadagnarsi la fuga, infilandogli un dito nell’occhio e mordendogli l’avambraccio.

Altro personale della sicurezza arrivato in aiuto è riuscito a bloccare l’uomo per affidarlo alla polizia di Stato. La guardia giurata è stata portata al pronto Soccorso mentre lo straniero, visibilmente alterato per l’evidente abuso di sostanze alcoliche, è stato accompagnato alla camera di sicurezza in Questura, in attesa del processo per direttissima di sabato. A suo carico sono emrsi precedenti per reati contro il patrimonio.

http://mestre.veneziatoday.it/rapina-centro-commerciale-auchan-venerdi.html

Dito in un occhio della guardia giurata per fuggire, arrestato per rapina all’Auchanultima modifica: 2018-01-07T11:15:21+01:00da sagittario290
Reposta per primo quest’articolo