Calci e pugni al vigilantes per una maglietta firmata, nei guai 4 minorenni

Cronaca

29/08/2017 10:12:34

Calci e pugni al vigilantes per una maglietta firmata, nei guai 4 minorenni

I quattro minorenni hanno tentato il furto il un negozio del centro cittadino, ma scoperti dal vigilantes l’hanno preso a pugni nel tentativo di guadagnarsi la fuga

Redazione (AFV)

GENOVA – Hanno tentato di rubare un capo firmato da un negozio del centro e scoperti dall’addetto alla vigilanza l’hanno preso a calci per guadagnarsi la fuga. Il tutto si è verificato ieri pomeriggio, intorno alle 16.00, presso la rivendita Cvg Moda di via San Vincenzo, nel centro cittadino. Responsabili dell’aggressione quattro studenti genovesi di età compresa tra i 15 e i 16 anni.

L’aggressione al vigilantes

Il gruppo di ragazzini mette in atto il piano per rubare il capo d’abbigliamento, ma il loro comportamento insospettisce l’addetto alla vigilanza che li blocca prima che possano lasciare il centro commerciale. Ne nasce un parapiglia. In tre aggrediscono l’addetto alla sicurezza, mentre la direttrice del negozio chiama la polizia. Sul posto arrivano prontamente gli agenti che riportano la situazione alla tranquillità. Sul posto arrivano anche i sanitari del 118 che medicano il vigilantes sul posto.

L’arresto

Intanto il magistrato di turno dispone l’arresto per tutti e quattro i minorenni con l’accusa di rapina. Gli agenti delle volanti accompagnano gli studenti all’interno di due comunità per minori della zona: nelle prossime ore saranno interrogati dal giudice.

https://genova.diariodelweb.it/genova/articolo/?nid=20170829_443194

Calci e pugni al vigilantes per una maglietta firmata, nei guai 4 minorenniultima modifica: 2017-08-30T11:15:44+02:00da sagittario290
Reposta per primo quest’articolo