Ruba e ferisce un vigilante. Arrestato un marocchino

Cronaca

Martedì 14 marzo 2017

Ruba e ferisce un vigilante. Arrestato un marocchino

L’uomo, un 27enne, è stato fermato dalla Volante dopo un inseguimento. Aveva sottratto due capi

Furto e inseguimento: ferisce un vigilante. Marocchino ruba alla Upim, viene notato e braccato. Prima dell’arresto sferra un fendente con un tronchese all’addetto alla sicurezza. L’uomo ha rubato due capi di abbigliamento alla Upim di via Milano ma è stato visto notato, inseguito e catturato. Non prima di avere ferito uno degli addetti alla vigilanza che si erano messi sulle sue tracce: è finito in manette accusato di rapina impropria e con l’aggiunta della denuncia per lesioni personali aggravate.

È successo nel tardo pomeriggio dell’altro ieri, l’arresto è stato eseguito dagli agenti della squadra volanti: in carcere è finito un marocchino di 27 anni. Poco prima il giovane, nel grande magazzino, aveva sottratto due capi di abbigliamento del valore di circa 70 euro, uscendo subito dopo. Il gesto non era però sfuggito agli addetti alla vigilanza del negozio che hanno dapprima richiesto l’intervento della polizia e, contemporaneamente, lo hanno inseguito per le vie cittadine fino a raggiungerlo e fermarlo in via Adamoli. Il ventisettenne ha cercato in ogni modo di fuggire e seminare gli addetti alla vigilanza, ma non ci è riuscito. In via Adamoli il giovane si è letteralmente trovato con le spalle al muro. E per cercare di salvarsi è ricorso alla violenza. Il ventisettenne ha aggredito i suoi inseguitori. L’aggressione ha dato vita a una colluttazione tra il personale del negozio e lo straniero, durante la quale quest’ultimo ha estratto dal calzino un tronchese e sferrando un fendente all’addetto alla vigilanza gli ha procurato lesioni ad un braccio. In pochi minuti i poliziotti sono arrivati in via Adamoli.

Giunti sul posto gli agenti hanno tratto in arresto il cittadino marocchino e successivamente lo hanno condotto nel carcere dei Miogni. L’accaduto riaccende il problema della sicurezza nella zona. Quella di via Milano è diventata, purtroppo, area dove spesso bivaccano senza tetto ubriachi. E Upim è stata in diverse occasioni teatro di furti. Anche questa zona di Varese rientra nel comparto delle stazioni. Il posteggio davanti al grande magazzino viene spesso monitorato dalle forze di polizia proprio per questo. Via Milano era stata meta di uno dei sopralluoghi eseguiti dal vicesindaco di Varese Daniele Zanzi proprio in virtù di un’insistente situazione di degrado.

http://www.laprovinciadivarese.it/stories/varese-citta/ruba-e-ferisce-un-vigilante-arrestato-un-marocchino_1228619_11/

Ruba e ferisce un vigilante. Arrestato un marocchinoultima modifica: 2017-03-15T10:45:03+01:00da sagittario290