Tentato colpo a Punta Penna, la vigilanza mette ko tre ladri

Cronaca

30/10/16

Tentato colpo a Punta Penna, la vigilanza mette ko tre ladri

I tre si preparavano a portare via costosi motori fuoribordo

Tre ladri sono stati messi in fuga venerdi sera da un vigilante della società Aquila di Ortona. I tre si preparavano a portare via costosi motori fuoribordo (e forse anche altro) dal capannone della Nautica sport di Punta Penna. Il raid dei tre è stato ripreso dalle telecamere videosorveglianza e in qualche fotogramma ci sono elementi che potrebbero rivelarsi utili alle indagini.

La gang è arrivata a Punta Penna verso le 22. Nel corso del servizio di pattuglia alle 22,15, un vigilante ha visto accendersi l’impianto d’allarme. Ha subito avvertito il titolare. Dall’esterno non si notava nulla. Tutto sembrava perfettamente in ordine. All’arrivo del titolare, l’imprenditore e il vigilante hanno oltrepassato il recinto e sono entrati nello stabilimento. A quel punto si sono accorti che la porta per accedere al deposito di barche, gommoni motoscafi e motori era stata forzata. Lo stesso era accaduto ad una porta con un sensore magnetico. Il titolare della struttura ha chiamato il 113. Insieme alla polizia sono stati fatti nuovi controlli. Dei ladri, nessuna traccia.

Ma è bastato guardare le immagini registrate dall’impianto di videosorveglianza per scoprire cosa era successo. L’obiettivo ha rivelato la visita di 3 uomini che hanno armeggiato fuori dl locale per quasi 20 minuti. Una volta entrati si preparavano a fare il carico ma li ha sorpresi il suono dell’allarme e l’arrivo immediato del vigilante. A quel punto ben sapendo che di li a poco sarebbero arrivate le forze dell’ordine non hanno potuto fare altre che andare via a mani vuote.

Paola Calvano

http://www.noixvoi24.it/it-it/notizie/5815ad16d19970080e014db9/tentato-colpo-a-punta-penna-la-vigilanza-mette-ko-tre-ladri

Tentato colpo a Punta Penna, la vigilanza mette ko tre ladriultima modifica: 2016-10-31T10:45:21+01:00da sagittario290