Napoli violenta: spari in caserma

Cronaca

21/04/2016 15:05

Napoli violenta: spari in caserma

Raffiche di mitra nel quartiere Secondigliano, teatro di una lunga faida tra clan

Raffiche di mitra contro l’edificio della stazione dei Carabinieri nel quartiere Secondigliano, la periferia a nord di Napoli che è stata teatro di una lunga faida tra clan.

I colpi, una ventina in totale, sono stati esplosi l’altra notte, verso mezzanotte e mezza, e sono sparsi in un raggio di 15 metri sulla facciata della palazzina che sorge in una zona isolata del quartiere. Colpite anche alcune auto private presenti nell’area.

Alcuni proiettili si sono conficcati nelle serrande al primo piano, uno ha colpito l’ovale con lo stemma della Repubblica italiana e la scritta ‘Carabinieri’.

Secondo i militari, a sparare sarebbero stati quattro giovanissimi giunti a bordo di due scooter. “Non ci faremo intimidire – ha commentato il comandante provinciale Antonio De Vita – L’azione della notte scorsa dimostra che la presenza dell’Arma sul territorio è incisiva e che le continue martellanti operazioni di pg danno fortemente fastidio e continueranno in maniera sempre più marcata. Con molta probabilità a sparare sono stati ragazzi molto giovani, ai quali dico: deponete le armi, la vita non è un videogioco o uno slogan sui social”.

Sull’episodio è intervenuto anche il generale Giovanni Nistri, comandante interregionale carabinieri Ogaden che esprimendo vicinanza ai militari ha ribadito che i carabinieri, “come confermato dagli stessi militari della stazione, non si faranno intimidire da questo efferato atto”.

I carabinieri stanno visionando le immagini della telecamere di videosorveglianza della Stazione. Nella zona sono presenti altre telecamere di videosorveglianza, che potrebbero fornire elementi utili ai militari.

L’attacco dell’altra notte è peraltro avvenuto a distanza di due giorni da un altro agguato armato messo a segno nel quartiere. In pieno giorno un gruppo di quattro banditi ha sparato contro un furgone portavalori e ferito una guardia giurata, per poi fuggire con il bottino tra la folla terrorizzata. Numerosi i colpi di fucile e pistola esplosi anche durante l’inseguimento.

http://www.ilgiornaleditalia.org/news/cronaca/876504/Napoli-violenta–spari-in-caserma.html

Napoli violenta: spari in casermaultima modifica: 2016-04-22T11:15:12+02:00da sagittario290