Ecco i vigilantes del Margherita: «Passeggiata più sicura»

iltirreno

Cronaca

19 marzo 2016

Ecco i vigilantes del Margherita: «Passeggiata più sicura»

Viareggio: Riccardo Zucconi, titolare del Gran Caffè, ha mantenuto la promessa per aumentare la sicurezza dopo l’omicidio di Ayoub

di Stefano Taglione

VIAREGGIO. Dopo averlo annunciato, il vigilantes è arrivato. L’ingresso del Gran Caffè Margherita, sulla Passeggiata, dallo scorso fine settimana è presidiato da un dipendente dell’istituto di vigilanza Iris, a cui l’imprenditore Riccardo Zucconi si è rivolto all’indomani dell’omicidio del 26enne Ayoub El Fadili, accoltelato a morte davanti all’ex Odeon nel pomeriggio di giovedì 10 marzo. La sorveglianza speciale andrà avanti per almeno un mese.

Zucconi – che in Versilia possiede vari locali e ha alle spalle diverse esperienze in politica – in passato si era più volte lamentato per l’insicurezza di quel tratto di Passeggiata. Così ha deciso di pagare di tasca sua, visto che alcuni suoi clienti, uscendo di sera dal locale, hanno più volte chiesto ai suoi dipendenti di essere accompagnati fino alla macchina per paura di aggressioni. «Avevo detto di voler impiegare un vigilantes – spiega Zucconi – e sono stato di parola. Devo dire che i primi ad apprezzare la mia decisione sono stati i clienti e i genitori dei ragazzi che trascorrono parte del pomeriggio nel mio locale».

Il consigliere comunale Alessandro Santini – che lavora al Gran Caffè Margherita – ha pubblicato su Facebook diverse foto del vigilantes all’opera, scatto che sul social network è stato molto apprezzato e condiviso dagli utenti. «Cammina avanti e indietro in un breve tratto di Passeggiata – sottolinea Zucconi – è armato, ma non è certo un cowboy. Alla fine ho scelto di pagarlo da solo, senza chiedere una mano ai colleghi dei bar e dei negozi vicini. È stata una mia idea – continua l’imprenditore viareggino – ed è giusto che io stesso me ne faccia carico».

Zucconi si dice inoltre molto soddisfatto per gli interventi che il Comune, negli ultimi giorni, ha svolto in piazza d’Azeglio. «Le piante sono state potate e l’interno dei giardini è più visibile – conclude l’ex candidato in consiglio regionale per Fratelli d’Italia – e questa è una buona cosa, dato che prima l’area dava un’idea di trascuratezza».

http://iltirreno.gelocal.it/versilia/cronaca/2016/03/19/news/ecco-i-vigilantes-del-margherita-passeggiata-piu-sicura-1.13149872

Ecco i vigilantes del Margherita: «Passeggiata più sicura»ultima modifica: 2016-03-20T11:00:54+01:00da sagittario290