Eboli. Guardia giurata aggredita e picchiata al pronto soccorso. L’alterco con un medico, poi calci e pugni all’agente

Cronaca

17/02/2016

Eboli. Guardia giurata aggredita e picchiata al pronto soccorso. L’alterco con un medico, poi calci e pugni all’agente

Eboli. Aggredita e malmenata una guardia giurata al “Maria Santissima Addolorata”. È accaduto l’altra sera quando due persone, giunte in ospedale in visita ad un loro amico, hanno avuto un alterco col medico di guardia. L’agente di un istituto privato è così intervenuto per sedare gli animi e, per tutta risposta, è stato aggredito e picchiato dai due che, subito dopo, si sono allontanati facendo perdere le loro tracce. Il vigilantes è stato subito soccorso da alcuni sanitari e medicato per le contusioni riportate al naso ed altre parti del corpo. Nel frattempo sono giunti i carabinieri agli ordini del comandante Alessandro Cisternino per le indagini del caso. Al momento non ci sarebbe stata alcuna denuncia ma sono in corso verifiche per identificare i due picchiatori. Sull’episodio è intervenuto il direttore sanitario del nosocomio ebolitano, il dottore Mario Minervini, che ha ringraziato i carabinieri per il tempestivo intervento: «Tra lo staff medico ed infermieristico e le forze dell’ordine c’è sempre la massima collaborazione. Le stesse guardie giurate svolgono il loro lavoro molto bene garantendo la sicurezza nel plesso ospedaliero. Certo, avere un posto di polizia interno sarebbe l’ideale, ma non è facile: la questura non ha forze in organico tali da poterle togliere dalla strada per assegnarle ai nosocomi». Il capigruppo di Forza Italia, Damiano Cardiello, ne fa invece un problema complessivo di sicurezza in città: «Stiamo attendendo da tre mesi la convocazione del consiglio comunale monotematico su questo problema. Quanto accaduto ieri in ospedale conferma i clima di apprensione che si registra in città. Esprimo solidarietà al vigilantes e a tutto il personale medico preda, ogni notte, di soggetti pericolosi. Non possiamo restare a guardare: chiederò al prefetto ed ai vertici delle forze dell’ordine di intervenire ». A chiedere un vertice sulla sicurezza – coi capigruppo, il sindaco, l’assessore al ramo e le forze dell’ordine – è anche il capogruppo del Pd, Antonio Conte: «La richiesta è del 25 novembre: e fino ad ora non c’è stata risposta». (Antonio Elia – La Città di Salerno)

http://www.positanonews.it/articolo/172575/eboli-guardia-giurata-aggredita-e-picchiata-al-pronto-soccorso-l-alterco-con-un-medico-poi-calci-e-pugni-all-agente

Eboli. Guardia giurata aggredita e picchiata al pronto soccorso. L’alterco con un medico, poi calci e pugni all’agenteultima modifica: 2016-02-18T11:00:39+01:00da sagittario290
Reposta per primo quest’articolo