Senza stipendio da sei mesi: ‘Presto la revoca della licenza alla Securpol’

Cronaca

30/11/2015 | 13:16

Senza stipendio da sei mesi: ‘Presto la revoca della licenza alla Securpol’

Si sono ritrovati ai piedi della Prefettura di Lecce i lavoratori della Securpol, da mezzo anno senza stipendio. Alla ricerca di risposte e soluzioni da parte delle istituzioni, alle guardie giurate è stato riferito che presto verrà ritirata la licenza all’impresa.

Lecce. Non percepiscono lo stipendio da oltre cinque mesi, sono alla canna del gas e ora davvero non sanno più come tirare avanti. Stiamo parlando delle guardie giurate dipendenti dell’istituto di vigilanza privata ‘SecuPol’, costretti da troppo tempo a lavorare praticamente gratis.

Ora non ne sono più e questa mattina si sono recati tutti insieme presso la Prefettura di Lecce, alla ricerca di risposte e soluzioni. ‘Viviamo da mesi con la speranza di ricevere gli stipendi arretrati, ma ogni volta le nostre aspettative vengono deluse – commentano i lavoratori presenti in via XXV Luglio – e adesso la situazione non può più andare avanti. Lavoriamo, cioè, gratis e sottoposti a turni di lavoro massacranti, anche fino a quattordici ore al giorno. Adesso basta’. Si tratta di oltre cento lavoratori che attendono la loro meritata paga che però non arriva: ‘Circa trenta di noi – confessano – nel corso di questi difficili mesi hanno deciso di abbandonare la baracca e non possiamo certo biasimarli. Ora siamo rimasti in ottanta e pretendiamo che la situazione venga risolta perché chi subisce le più gravi conseguenze per tutto questo siamo noi e le nostre famiglie’.

Una loro delegazione, quindi, è stata ricevuta e ascoltata in Prefettura: ‘La situazione di questi lavoratori – spiega Gianni Palazzo, della Segreteria Provinciale Usb – è stata presa in grande considerazione dagli uffici prefettizi e forse adesso qualcosa inizia a muoversi. Presto, infatti, ci è stato promesso che verrà ritirata la licenza alla SecurPol che, quindi, dovrà sospendere la sua attività’. Non è una decisione che porterà immediatamente i soldi nelle tasche dei lavoratori, certo, ma forse questa decisione potrà rappresentare il primo, vero, passo verso i diritti delle guardie giurate.

http://www.leccenews24.it/attualita/senza-stipendio-da-sei-mesi-presto-la-revoca-della-licenza-alla-secupol-.htm

Senza stipendio da sei mesi: ‘Presto la revoca della licenza alla Securpol’ultima modifica: 2015-12-01T11:45:16+01:00da sagittario290