Colpo da 2 milioni al portavalori

Cronaca

20 giugno 2015

Colpo da 2 milioni al portavalori

Massimo Putzu

Alessandria – La paletta stesa ed il cenno di accostare, le pettorine verdi indossate con la scritta «Guardia di finanza». Il furgone portavalori, con a bordo due guardie giurate della Securpol, si ferma al posto di blocco. Quando si rendono conto che davanti a loro non ci sono finanzieri ma un commando di 6-7 banditi, armati, sono ormai in trappola.

Sono le 8,50 di ieri, quando si consuma l’assalto su una piazzola della tangenziale di Alessandria, nel tratto fra Acqui ed il capoluogo, in direzione Alessandria, poco distante dalla zona industriale D3. Un incubo per le due guardie giurate che durerà venti minuti che però adesso possono raccontare. Non hanno un graffio ma per lo choc sono stati portati in ospedale e poi dimessi in giornata.

Per convincerli a scendere dal mezzo, i banditi sistemano quello che sembra un ordigno al plastico sul parabrezza del furgone portavalori e sotto la minaccia delle armi urlando di gettarsi a terra li disarmano. Poi li costringono ad aprile il cassone del furgone contenente la cassaforte. La vuotano: contiene pacchetti di merce preziosa soprattutto oro e altro materiale prezioso destinato a Valenza, a laboratori orafi, a gioiellerie. Il valore del bottino, azzardano dalla squadra mobile, sarebbe di 2 milioni di euro.

http://www.ilsecoloxix.it/p/basso_piemonte/2015/06/20/AR7ScyqE-colpo_portavalori_milioni.shtml

Colpo da 2 milioni al portavaloriultima modifica: 2015-06-21T11:15:22+02:00da sagittario290