Fiumicino, Guardie giurate senza tutela

Attualità

03/05/2015

Fiumicino, Guardie giurate senza tutela

Spesso le guardie sono mandate a compiere controlli sui cantieri ed altri obiettivi sensibili senza torcia, giubbetto antiproiettile, apparati radio funzionanti ed altre essenziali dotazioni,

Fiumicino/Sicurezza. Guardie giurate – Servizi senza tutele Siamo certi che Magistratura e Forze di polizia porranno ogni attenzione per chiarire le circostanze nelle quali, tra lunedì e martedì scorsi, una guardia giurata, adibita al controllo degli oleodotti dell’Eni, è rimasta gravemente ferita a Fiumicino, in zona Portuense-Ponte Galeria. Ci chiediamo se il Collega – destinato all’intervento su teleallarme di un’infrastruttura critica possibile oggetto delle mire di criminali comuni ma anche di terroristi – fosse stato dotato di tutti gli strumenti di protezione e degli altri necessari per svolgere, in condizione di scarsa illuminazione e di solitudine, il suo difficile lavoro. Ma, ancor prima, ci chiediamo se a Roma, come in altre città italiane dove la criminalità è più aggressiva, le norme per lo svolgimento dei servizi di vigilanza siano tuttora adeguate. Mentre la nostra esperienza sindacale, infatti, ci insegna che spesso le guardie sono mandate a compiere controlli sui cantieri ed altri obiettivi sensibili senza torcia, giubbetto antiproiettile, apparati radio funzionanti ed altre essenziali dotazioni, previste dal regolamento della Questura e dalla legge 81/08 sulla sicurezza nei luoghi di lavoro, sappiamo pure che norme e Regolamenti poco cautelativi consentono la vigilanza di importanti infrastrutture da parte di guardie isolate. I nuovi Decreti ministeriali, in particolare il D.M. 269/2010, prevedono costose certificazioni di qualità che, però, nessuno si perita di verificare che corrispondano effettivamente ai servizi offerti e alle dotazioni previste per effettuarli: la sicurezza delle guardie giurate è la prima vittima dell’ipocrisia di questo sistema. Ma a essere penalizzati, in termini di costi, sono anche gli Istituti che si comportano correttamente. Le nostre denunce, fino ad oggi, sono rimaste lettera morta: nulla è cambiato nei controlli, nulla nelle regole. Ci auguriamo, allora, che la Procura di Roma lo faccia oggi, unitamente alla Questura, verificando se quanto successo avrebbe potuto essere evitato.

IL SEGRETARIO NAZIONALE

http://www.baraondanews.it/c/83365/13174/fiumicino–guardie-giurate-senza-tutela.html

Fiumicino, Guardie giurate senza tutelaultima modifica: 2015-05-04T11:30:07+02:00da sagittario290