Roma, furti e borseggi nella zona della stazione Termini, 5 arresti

Cronaca

Domenica 2 Novembre 2014, 12:16

Roma, furti e borseggi nella zona della stazione Termini, 5 arresti

Cinque persone sono state arrestate dalla polizia nel corso di controlli nella zona della stazione Termini. I cinque sono stati sorprese a fare borseggi e rapine presso la metro o in negozi della zona. Le prime a finire in manette sono state due rom di 15 e 16 anni. Gli agenti del commissariato Castro Pretorio sono giunti presso la stazione della metro B di piazza Cinquecento a seguito della segnalazione di un borseggio in atto.

Sul posto i poliziotti che, grazie anche alle indicazioni fornite loro dalle guardie giurate in servizio, hanno subito rintracciato le due giovani. Dopo averle bloccate, gli agenti hanno accertato che poco prima si erano rese responsabili di un borseggio ai danni di una turista australiana dandosi poi alla fuga, inseguite sia dalla vittima che da alcuni cittadini che hanno dato l’allarme. Le due sono state arrestate per rapina impropria. Arrestati anche due romeni, di 48 e 44 anni, per un borseggio ai danni di due turisti spagnoli sempre in piazza dei Cinquecento, questa volta alla fermata della metro A.

La tecnica utilizzata nella circostanza è stata quella di accerchiare le vittime con la complicità di altre due persone, poi fuggite, e di approfittare della ressa creatasi per alleggerire i due turisti dei loro portafogli contenenti, in totale, la somma di oltre 1.000 euro. Le vittime, con l’ausilio delle guardie particolari giurate, hanno rincorso i due che si erano impossessati dei portafogli. Gli agenti del commissariato Esquilino, giunti in pochi minuti, li hanno arrestati per concorso in furto aggravato.

Ultimo arresto, avvenuto nel tardo pomeriggio, quello di un siriano di 25 anni. Il giovane, impossessatosi di diversi capi d’abbigliamento presso un negozio di via Nazionale, per sfuggire al dipendente dell’esercizio commerciale che lo stava inseguendo e che aveva fatto già cadere a terra, si è diretto verso la stazione Termini, finendo per attirare l’attenzione di una pattuglia del commissariato Viminale che stava pattugliando la zona. Controllato, è stato trovato in possesso di capi d’abbigliamento per un valore di oltre 100 euro. Il 25enne, al termine degli accertamenti, è stato arrestato e risponderà di rapina impropria.

http://www.ilmessaggero.it/

Roma, furti e borseggi nella zona della stazione Termini, 5 arrestiultima modifica: 2014-11-03T11:15:06+01:00da sagittario290