Conclusa la caccia all’uomo Catturato il rambo armato In passato aveva anche ucciso

Cronaca

16/02/2014

Conclusa la caccia all’uomo Catturato il rambo armato In passato aveva anche ucciso

ERA PERICOLOSO. Si è presentato al San Bortolo. Una guardia: «Era fuori di sé e mi ha mostrato una pistola»

VICENZA. ORE 19.30. CONCLUSA LA CACCIA ALL’AUOMO. La caccia all’uomo si è conclusa, Rambo è stato trovato. Dopo le minacce a una guardia giurata del San Bortolo era scappato, facendo perdere le sue tracce.

Subito era scattata la mobilitazione della polizia: si temeva che quell’uomo fosse pericoloso. Nel suo passato c’è un omicidio a Brescia, un lungo periodo in cella e due anni trascorsi in un ospedale psichiatrico giudiziario.

Sabato sera, a tarda ora, si è presentato spontaneamente in questura, dopo che gli agenti della squadra mobile, con continue telefonate, lo hanno convinto a non nascondersi. Ora è ricoverato al San Bortolo: era confuso, agitato, ripeteva frasi senza senso, farneticazioni su complotti internazionali, spie, intercettazioni.

ORE 7. Minaccia una guardia in ospedale poi fugge. Nessuno sa dove sia. Non è a casa, ha abbandonato l’auto. Gira per la città vestito come Rambo, con una tuta mimetica scura e gli anfibi, forse è armato. La caccia all’uomo della polizia dura tutto il giorno, ma lui è sparito.

http://www.ilgiornaledivicenza.it/stories/Cronaca/648690_
conclusa_la_caccia_alluomo_catturato_il_
rambo_armato_in_passato_aveva_anche_ucciso/

Conclusa la caccia all’uomo Catturato il rambo armato In passato aveva anche uccisoultima modifica: 2014-02-17T11:15:05+01:00da sagittario290