Furto di rame in via Tacito, arrestati ladri con un bottino di 200 kg

Cronaca

16 settembre 2013

Furto di rame in via Tacito, arrestati ladri con un bottino di 200 kg

I due, un 21enne e di una 38enne, avevano entrambi precedenti penali. Ad allertare le forze di polizia è stata la guardia giurata della vigilanza addetta all’area dismessa delle’ex Telecom

2120795-furtorame.jpgMilano, 16 settembre 2013 – 11 matasse di cavi di rame per un peso di circa 200 kg. Questo il bottino che ieri due ladri rumeni stavano cercando di portare via dall’area dismessa dell’ex Telecom, in via Tacito.

I due, un 21enne e di una 38enne, entrambi con precedenti penali, sono stati arrestati con l’accusa di tentato furto in concorso.

Ad allertare le forze di polizia è stata la guardia giurata della vigilanza addetta all’area dismessa, dopo aver notato, intorno alle 15, i due delinquenti.

La prima ad essere vista e fermata è stata la donna intenta ad ammassare alcuni cavi, poi due volanti di Polizia sono riuscite a raggiungere e fermare anche il giovane complice.

http://www.ilgiorno.it/milano/cronaca/2013/09/16/950901-furto-rame-rumeni-arrestati.shtml

Furto di rame in via Tacito, arrestati ladri con un bottino di 200 kgultima modifica: 2013-09-17T11:15:00+02:00da sagittario290