Pisana, assalto al furgone portavalori

Cronaca

(05 dicembre 2012)

Pisana, assalto al furgone portavalori
Muore la guardia giurata ferita

Per la rapina era stato arrestato un altro vigilantes riconosciuto grazie al dna estratto dal passamontagna

di EMILIO ORLANDO

102037887-36e9dc78-6a63-46b0-8bb0-06b36888e66b.jpgE’ morto la notte scorsa Salvatore Proietti, il vigilantes dell’istituto Coop Service, ferito lo scorso 15 ottobre durante l’assalto al furgone porta valori al supermercato Todis, di via dei Carafa, alla Pisana.

I carabinieri del nucleo investigativo di via In Selci arrestarono per la rapina Manlio Soldani di 39 anni, collega dei due vigilantes feriti, che li aveva attesi dietro il supermarket. Gli investigatori risalirono a lui grazie al dna, estratto dal passamontagna che il malvivente aveva perduto durante la fuga.

Le condizioni di Salvatore Proietti, ricoverato al San Camillo, si erano aggravate da giorni, a causa di una grave setticemia, causata dal proiettile che lo aveva ferito all’intestino. “Abbiamo appreso della morte del nostro collega – ha commentato Romano Morgia della Cgil – questa notte. Il suo quadro clinico si era aggravato. Si deve fare ancora molto per poter lavorare in condizioni di sicurezza”.

http://roma.repubblica.it/cronaca/2012/12/05/news/pisana_assalto_al_furgone_portavalori_muore_la_guardia_giurata_ferita-48104538/

Pisana, assalto al furgone portavaloriultima modifica: 2012-12-06T12:00:00+01:00da sagittario290