Metronotte ‘svanisce’ per mezzora: contestato l’abbandono del luogo…

Rapporti di lavoro

30 Maggio 2012

Metronotte ‘svanisce’ per mezzora: contestato l’abbandono del luogo di lavoro. Licenziamento legittimo

PP_LAV_12Cas8651_attilio.jpgConfermata la legittimità della linea di pensiero seguita dall’azienda. A carico del dipendente dell’istituto di vigilanza l’assoluta irreperibilità, nonostante le numerosissime telefonate dalla centrale operativa: non garantita, quindi, la copertura dell’area assegnatagli. Come testimoniato anche dal ‘giro’ di controllo incompleto…

(Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 8651/12; depositata il 30 maggio)

http://www.dirittoegiustizia.it/news/12/0000057114/Metronotte_%E2%80%98svanisce_per_mezzora_contestato_l_abbandono_del_luogo_di_lavoro._Licenziamento_legittimo.html

Metronotte ‘svanisce’ per mezzora: contestato l’abbandono del luogo…ultima modifica: 2012-05-31T10:45:00+02:00da sagittario290