Di notte dalla fidanzata: lo scambiano per un ladro

Cronaca

17/05/2012

Di notte dalla fidanzata: lo scambiano per un ladro

MAZZANO. Intervento dei carabinieri per due «presenze sospette»

image.jpgErano solo due ragazzi innocui, ma qualcuno li ha scambiati per ladri, rapinatori, o addirittura per dei «terroristi». E così nella notte tra martedì e mercoledì, quando mancavano 10 minuti alle 3, qualche residente ha chiamato aiuto, spaventato da quelle strane presenze nel centro abitato di Mazzano: sono intervenuti prima una guardia notturna addetta alla vigilanza privata, e poi i carabinieri. La situazione anomala è stata segnalata in via San Zeno. I due «sospetti» erano stati visti passeggiare con passo spedito: uno aveva addosso un lenzuolo come se volesse nascondersi. Chi li ha visti si è spaventato, e a un metronotte è stata segnalata la presenza di «due terroristi». Data l’ora e dato l’abbigliamento (uno dei due era praticamente coperto dall’ampio lenzuolo, l’altro sembrava mascheratoo) si trattava di presenze da controllare. Sono stati così allertati i carabinieri che hanno inviato a Mazzano la pattuglia più vicina. In via San Zeno sono arrivati i militari, e in pochi minuti hanno rintracciato i due individui che stavano ormai facendo ritorno verso casa. Di pericoloso non c’era proprio nulla. Si trattava di due amici in missione per amore. Uno dei due aveva avuto problemi con la fidanzata, e aveva deciso di chiederle scusa con un gesto eclatante: anziché inviarle un sms o farle recapitare a casa un mazzo di rose, ha scritto una frase su un grande lenzuolo. L’amico lo stava aiutando ad appendere il messagio vicino all’abitazione della ragazza. I due giovani hanno mostrato ai carabinieri il maxi-messagio con la scritta a bomboletta spray: «So di aver sbagliato. Ti amo tanto». Una frase semplice ma, si spera, incisiva. Tutto chiarito: quella figura che sembrava vestita da una specie di lenzuolo non era un imitatore di Bin Laden. I carabinieri hanno identificato i due ragazzi, e poi hanno ripreso il normale controllo in città e nell’immediata periferia. Nessun provvedimento è stato adottato nei due giovani perchè, come è stato accertato, non hanno commesso alcun reato.F.MO.

http://www.bresciaoggi.it/stories/Provincia/362971_di_notte_dalla_fidanzata_lo_scambiano_per_un_ladro/

Di notte dalla fidanzata: lo scambiano per un ladroultima modifica: 2012-05-18T11:00:00+02:00da sagittario290