Aveva in casa munizioni da guerra, in manette una guardia giurata

Cronaca

11/01/2012 13:12

Aveva in casa munizioni da guerra, in manette una guardia giurata

CASTELVECCHIO SUBEQUO. In manette una guardia giurata di 55 anni.

Carabinieri-arresto.jpgDeteneva, nella sua abitazione di Castelvecchio Subequo, munizionamento in dotazione a Forze armate e di polizia.

E’ quanto hanno scoperto i militari della compagnia di Sulmona ed Avezzano durante una perquisizione operata nei confronti di un 55enne.

I militari hanno fatto ingresso nell’abitazione alle 7 di ieri mattina e sono andati a colpo sicuro: cercavano armi detenute illegalmente. Si è scoperto così che l’uomo deteneva lecitamente un’arma e delle munizioni in ragione della propria attività di guardia giurata. Ma all’interno della camera da letto, bene occultate, l’uomo aveva nascosto anche una scatola con all’interno il munizionamento militare. Stando all’articolo 2 della legge n. 895/1967 in materia di armi la guardia giurata rischia la reclusione da uno a otto anni con la multa da 206 euro fino a 1.549 euro.

Alla contestazione dei militari di come si trovasse illegalmente in possesso di quei colpi, il 55enne non ha saputo fornire spiegazioni.

Condotto negli uffici del comando compagnia dei Carabinieri ed espletate le formalità di rito l’uomo è stato posto a disposizione dell’autorità giudiziaria di Sulmona.

http://www.primadanoi.it/modules/articolo/article.php?storyid=11171

Aveva in casa munizioni da guerra, in manette una guardia giurataultima modifica: 2012-01-12T11:30:00+01:00da sagittario290