Pachino. Tenta di rubare angurie arrestato in flagranza

Cronaca

24 maggio 2011

Pachino. Tenta di rubare angurie arrestato in flagranza

scrivi tagPachino: Arrestato in flagranza di reato per tentato furto aggravato di angurie. È quanto accaduto nelle prime ore di domenica scorsa in contrada Agliastro, nelle campagne tra Noto e Pachino.

L’uomo si chiama Vittorio Angelo 59 anni, catanese, sorpreso dagli agenti del commissariato di Pachino mentre cercava di asportare un ingente quantitativo di angurie coltivate in un’azienda agricola.

I poliziotti erano stati allertati intorno alle 23 di sabato dai proprietari dell’azienda e da una guardia giurata che aveva notato movimenti sospetti. Intervenuti sul posto gli agenti rinvenivano circa 50 angurie già staccate dalla pianta ed una Fiat Punto a cui erano stati tolti i sedili in modo da renderla maggiormente idonea al trasporto.

Dal numero di targa, gli agenti del commissariato di Pachino risalivano al proprietario dell’auto che veniva intercettato sul territorio verso le sette del mattino ed arrestato, dopo avere opposto resistenza, per tentato furto aggravato. La merce è stata restituita ai legittimi proprietari, mentre la vettura è stata posta sotto sequestro.

Si presume che lo stesso avesse un complice che si è però dileguato.

Sa. Mar. LASICILIA

http://www.ilgiornaledipachino.com/pachino-tenta-di-rubare-angurie-arrestato-in-flagranza/110589

Pachino. Tenta di rubare angurie arrestato in flagranzaultima modifica: 2011-05-25T10:45:00+02:00da sagittario290