“Lavorare insieme al rilancio del territorio”

Economia e Lavoro

domenica, 11 aprile 2010, 0:05

“Lavorare insieme al rilancio del territorio”

Premiate da Cna le dieci imprese al top dell’Eccellenza

di Redazione

Prem1-420x315.jpgSe, come ha affermato il presidente provinciale della Cna, Vittorio Mangolini, aprendo ieri, sabato, la cerimonia di premiazione delle migliori dieci imprese eccellenti dell’anno, “non è ancora venuta meno la passione di fare impresa”, sicuramente la situazione economica non aiuta. Eppure, “è di questi esempi che c’è bisogno”, ha puntualizzato il presidente della Camera di Commercio, Carlo Alberto Roncarati, nel corso della tavola rotonda che ha dato avvio alla VIII edizione del Repertorio provinciale delle imprese eccellenti della Cna, alla quale hanno preso parte numerosi imprenditori e imprenditrici ferraresi, oggi alle prese con una crisi che ne mette alla prova capacità, risorse e competenze.

Da questa realtà dobbiamo partire, “per uscire insieme da questa crisi”, ha puntualizzato l’assessore provinciale alle Attività produttive, Caterina Ferri, che ha poi ricordato come il tessuto delle piccole e medie imprese rappresenti l’ossatura dell’economia.  “Risorse produttive e imprenditoriali importanti e da valorizzare, favorendone l’accesso alle conoscenze indispensabili oggi per competere”.

Ma, ciò che serve, soprattutto, adesso alle imprese – ha rilanciato il prof. Federico Frattini, del Centro sull’Economia dell’innovazione e della ricerca dell’Ateneo di Ferrara, è “capacità di visione e di prospettiva”, innanzitutto da parte delle imprese, che vanno però aiutate ad essere competitive e a rilanciarsi sul mercato, fornendo loro gli strumenti per accedere alle conoscenze indispensabili innanzitutto dal mondo dell’università e della ricerca. “Andare oltre” la propria impresa e fare rete sono le modalità essenziali – ha aggiunto Frattini – attraverso le quali le piccole imprese possono vincere la sfida competitiva odierna.

Cerim2-420x315.jpgUn tema, questo, che sta di fronte alle imprese, ma che riguarda l’insieme dei protagonisti del sistema territoriale, cui spetta il compito di dare vita ad un forte progetto di rilancio dello sviluppo, come ha rammentato il direttore Cna, Corradino Merli, prima di iniziare la cerimonia vera e propria di premiazione delle “eccellenti 2009”.

“La nostra provincia ha bisogno – ha concluso Merli – di una stagione di grande cambiamento, capace di dare impulso alla economia e al sistema produttivo e maggiore dinamismo al sistema locale. Tante imprese stanno dando un esempio importante, in questa direzione. Dalle imprese eccellenti che si sono qualificate in questa edizione del Repertorio viene  una vera e propria iniezione di fiducia e l’esempio positivo di come, pure in condizioni di forte incertezza, sia possibile riprogettarsi e reinventarsi, nella piena consapevolezza delle sfide che stanno di fronte alle imprese, ma anche con la determinazione di chi ogni giorno mette in atto tutte le proprie capacità di reazione positiva”

Successivamente, Mauro Baroni, presidente del Club per l’Eccellenza e Raffaella Toselli, presidente provinciale di Ecipar Cna hanno dato il via alla premiazione delle 25 imprese eccellenti finaliste dell’edizione 2009, tra le quali sono state selezionate le migliori dieci, per le elevate prestazioni manageriali e la capacità di innovazione gestionale assume un particolare significato.

Grupp2-420x315.jpgLe dieci al top di questa VIII edizione del Repertorio, operano in diversi comparti produttivi e dei servizi della provincia di Ferrara, e sono state valutate sulla base di rigorosi e sperimentati criteri legati alla metodologia del benchmarking. E cioè: innovazione, approccio al mercato, ricerca e sviluppo, strategia aziendale, servizio al cliente, gestione delle risorse umane, relazioni con il territorio, ecc. Le migliori dieci del Repertorio provinciale concorreranno alla selezione del Repertorio regionale dell’Eccellenza.

LE DIECI IMPRESE AL TOP DELL’ECCELLENZA

1.      Albieri Srl – posa tubazioni per acquedotti e fognature (Ferrara), per ricerca e sviluppo.

2.      Autopiù srl – commercio veicoli, riparazione e revisione veicoli (Argenta), per la strategia aziendale.

3.      Beltrami Liviano – autofficina meccanica e gommista (Bondeno), per la strategia aziendale.

4.      Cicli Casadei – costruzione e vendita di biciclette (San Giuseppe di Comacchio), per la strategia aziendale.

5.      Global Cosmesi srl – produzione e vendita di profumi e prodotti cosmetici  (Vigarano Mainarda), per ricerca e sviluppo.

6.      Hyper Hair Culture di Buozzi Andrea & Armari Catia snc – servizi per acconciatori (Ferrara), per la relazione con i clienti e fornitori.

7.      Lucerna Vigilanza srl – servizi di vigilanza privata, teleallarmi, servizi di scorta e trasporto valori (Ferrara), per la gestione del personale.

8.      Restauri Innovativi Tecnologici srl – lavorazione prodotti chimici e fornitura materiale edile (Corporeno), per la strategia aziendale.

9.      Selvistec srl – realizzazione software personalizzati (Ferrara), per ricerca e sviluppo.

10.     TryeCo snc di Settimo S. e C. – produzione modelli tridimensionali e solidi (Ferrara), per ricerca e sviluppo.

“Lavorare insieme al rilancio del territorio”ultima modifica: 2010-04-12T11:45:00+02:00da sagittario290