Tentato furto alla Sme, il quarto dallo scorso luglio

ZOPPOLA

Lunedì 2 Novembre 2009,

Ed: PORDENONE
Pagina: 2

Tentato furto alla Sme, il quarto dallo scorso luglio

divertimento235.jpgPORDENONE – (su.sa.) La Sme di Cusano di Zoppola è finita nuovamente per la quarta volta in pochi mesi nel mirino dei ladri. Il colpo l’altra notte non è però andato a buon fine dato che, nonostante la banda avesse tranciato il cavo del telefono e oscurato alcuni sensori, l’allarme è scattato alla centrale della Vigile San Giorgio e in pochi minuti una macchina della vigilanza privata è arrivata davanti al magazzino, seguita dal responsabile del punto vendita. Poco dopo sono arrivati anche i carabinieri di Fiume Veneto (comandante Luigi Sciocchetti). È bastato un rapido controllo per accertare che i ladri non erano riusciti a entrare all’interno del locale e avevano invece dovuto abbandonare in fretta e furia la zona. Le indagini sono L’ultimo furto alla Sme era stato fatto il 19 ottobre, quando i ladri erano riusciti a sfondare tre pareti, passando per un capannone attiguo abbandonato, e a entrare all’interno per poi portare via telefonini, computer portatili, e macchine fotografiche digitali per un valore di almeno 50 mila euro. Un altro colpo era stato messo a segno il 17 ottobre e un terzo il primo luglio di quest’anno. 

E gli autori del tentato furto potrebbero essere gli stessi che, a qualche chilometro dalla Sme, hanno rubato il gasolio dal serbatoio di una macchina operatrice della Vidoni, azienda che ha in appalto i lavori sulla statale 13. Il mezzo era parcheggiato nel cantiere lungo la Pontebbana a Cimpello di Fiume Veneto.

Tentato furto alla Sme, il quarto dallo scorso luglioultima modifica: 2009-11-03T11:00:00+01:00da sagittario290