Guardia romena agguanta ladro italiano


FERRARA

16/10/2009

Ragazza straniera ferma leccese dopo un furto a Mediaworld

Guardia romena agguanta ladro italiano

00011825-constrain-240x300.jpgNon dovrebbe esserci nemmeno bisogno di specificare le nazionalità dei due protagonisti di questa storia che molti leggeranno per forza di cose a ruoli invertiti. Purtroppo i titoli di tg e quotidiani – facciamo anche noi mea culpa – ci hanno abituati a vedere ormai ruoli consolidati nel gioco del “guardia e ladri”. L’episodio avvenuto ieri a Ferrara invece restituisce invece un po’ di normalità a un mondo raccontato “sottosopra”.

Lui è un uomo di 33 anni, originario della provincia di Lecce, che l’altro ieri mattina, all’interno di Mediaworld, ha preso dagli scaffali una pen-drive da 4 gb e, dopo aver aperto la confezione per eludere il sistema antitaccheggio, l’ha messa nella tasca dei pantaloni oltrepassando a prima vista indisturbato le casse. Lei, una guardia giurata in servizio all’interno dell’esercizio commerciale, è una ragazza romena che, dopo aver notato l’escamotage del leccese utilizzato per non pagare l’articolo, l’ha fermato e ha chiamato la polizia.

Sul posto è intervenuta una pattuglia delle volanti che ha denunciato il 33enne per furto aggravato.

Guardia romena agguanta ladro italianoultima modifica: 2009-10-17T11:15:00+02:00da sagittario290