Roma, guardia giurata muore dopo l’aggressione di due mendicanti

CRONACA

21/12/2006

Roma, guardia giurata muore dopo l’aggressione di due mendicanti

Aggredito da una coppia di mendicanti, mentre era fermo a bordo della sua auto, davanti al semaforo rosso. Sono da poco passate le tredici in piazzale Dunant, nel quartiere Monteverde, a Roma. Giampiero Stramucci, una guardia giurata di 62 anni, viene aggredito da un uomo e una donna di 47 e 39 anni. Sono due mendicanti di Roma, con problemi di tossicodipendenza e diversi precedenti penali. Pretendono del denaro. La guardia giurata, fuori servizio e non armata, non vuole cedere alla richiesta di denaro. Ne nasce rapidamente una lite furibonda. La donna riesce ad aprire l’auto e tenta di rubare le chiavi inserite nel cruscotto. La guardia giurata reagisce, ma ha rapidamente la peggio. I due mendicanti colpiscono l’uomo con pugni e calci, forse con una bottiglia e una catena. Una pattuglia della polizia municipale assiste alla scena ed interviene. Blocca i due mendicanti, chiama l’ambulanza. Ma la guardia giurata è già in condizioni disperate. Arriva all’ospedale senza vita. Sarà l’autopsia ad accertare se la causa del decesso sia stato un infarto oppure se la morte sia stata causata dai traumi subiti. I due aggressori sono stati fermati e portati al commissariato in stato di arresto.

Roma, guardia giurata muore dopo l’aggressione di due mendicantiultima modifica: 2006-12-22T01:34:00+01:00da sagittario290

Un pensiero su “Roma, guardia giurata muore dopo l’aggressione di due mendicanti

I commenti sono chiusi.