Pradamano, sfondano la vetrina del negozio e rubano tre moto

MessageroVeneto

Cronaca

11 settembre 2017

Pradamano, sfondano la vetrina del negozio e rubano tre moto

Ladri in azione al Drag center: i malviventi si sono serviti di un camioncino come ariete. Danneggiati altri mezzi, serramenti distrutti: danni ingenti 

di Gianpiero Bellucci

PRADAMANO. I ladri di motociclette colpiscono ancora. Un spaccata fotocopia a quelle di Tavagnacco e a Gemona è stata messa a segno la scorsa notte, tra le due e le tre, in una concessionaria di Pradamano, per un danno complessivo di oltre 45 mila euro.

I ladri avrebbero usato un camioncino da edilizia come ariete per sfondare la vetrina e accedere quindi allo showroom del Drag center, negozio multimarca di motociclette all’interno del centro Patriarcato sulla strada regionale 56.

Tre le moto rubate, tutte Kawasaki Ninja verdi (usate), per un valore di oltre 25mila euro.

Ma nella spaccata si contano anche altri danni, oltre alla vetrina infranta e i serramenti distrutti, sono state danneggiate diverse moto esposte in vetrina, che nell’impatto sono state sbattute a terra come le carte di un domino.

Il danno delle moto danneggiate (Kawasaki, Husqvarna, Triumph) ammonta a circa 20mila euro, ma l’inventario dei danni è ancora in corso.

Per quanto riguarda il metodo utilizzato dai ladri, come si diceva, è lo stesso di quello di furti precedenti: un mezzo utilizzato come ariete per sfondare la vetrina e poi l’utilizzo di tavole per fare da ponte e caricare i mezzi dallo showroom al camion.

Il tutto è avvenuto sotto gli occhi delle telecamere del centro Patriarcato, poste all’esterno del negozio.

I ladri hanno evitato l’accesso dalla porta principale in quanto bloccata da una sbarra anti intrusione e anti sfondamento e hanno dunque mirato subito alla vetrina accanto, evidentemente più facile da attaccare e abbattere.

Il furto è stato limitato a sole tre moto in quanto molte delle due ruote esposte erano legate tra loro da grossi lucchetti.

Anche l’ufficio è stato messo sottosopra e il titolare del negozio sta ancora verificando l’ammanco di altri beni.

A segnalare l’accaduto è stata un agente della vigilanza privata di passaggio nel centro Patriarcato, il quale ha allertato i carabinieri che hanno quindi avvertito il titolare.

Il negozio di moto non è nuovo a furti, uno simile era stato messo a segno cinque anni fa, nel periodo di ferragosto, con risultati analoghi.

http://messaggeroveneto.gelocal.it/udine/cronaca/2017/09/11/news/pradamano-sfondano-la-vetrina-e-rubano-tre-moto-1.15838327

Pradamano, sfondano la vetrina del negozio e rubano tre motoultima modifica: 2017-09-12T11:15:01+00:00da sagittario290
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *

*