Sicurezza al Cà Foncello, carabinieri in congedo vigileranno i reparti

Sicurezza

14/07/2017

Sicurezza al Cà Foncello, carabinieri in congedo vigileranno i reparti

Il servizio partirà lunedì, tutti i giorni, dalle 20 alle 24

TREVISO – Il Ca’ Foncello è sempre più controllato. Da lunedì prossimo quattro carabinieri in congedo, che fanno capo all’associazione nazionale carabinieri di Treviso, inizieranno l’attività di vigilanza in ospedale.

Il servizio sarà attivo tutti i giorni della settimana, per 4 ore: dalle 20 alle 24. I volontari, in divisa riconoscibile, effettueranno servizio di perlustrazione nei corridoi dell’ospedale e nella zona parcheggio al momento di cambio di turno del personale. Dopo alcuni mesi di trattative, il direttore generale Francesco Benazzi ha ufficialmente siglato l’accordo con l’associazione nazionale dei carabinieri di Treviso.

Si tratta di un servizio di controllo in aggiunta al presidio della Polizia del Pronto Soccorso, attivo fino alle 20. A tutto ciò si aggiunge anche la presenza delle unità dell’istituto di vigilanza privata che girano a loro volta all’interno del Ca’ Foncello.

I quattro volontari avranno una divisa riconoscibile, un badge per poter transitare e delle radiotrasmittenti. “Avranno il compito di segnalare alla forze dell’ordine tutte le situazioni sospette o chi bivacca nelle sedie dei corridoi, oltre a garantire la sicurezza del personale nei parcheggi”.

http://www.oggitreviso.it/sicurezza-al-c%C3%A0-foncello-carabinieri-congedo-vigileranno-reparti-166505

Sicurezza al Cà Foncello, carabinieri in congedo vigileranno i repartiultima modifica: 2017-07-15T11:00:40+00:00da sagittario290
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *

*